News

Dicker-Brandeis, insieme ad altri detenuti adulti, resistette coraggiosamente all’intento nazista di deumanizzare i bambini. Attraverso lezioni clandestine, ai bambini veniva ricordata la loro capacità di creare e immaginare. In un mondo sempre più oscuro e pericoloso, ai bambini veniva donata speranza.