Eventi

Dal 9 maggio al 9 giugno 2024, l’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale e l’Azienda Speciale Palaexpo promuove le mostra “World Press Photo Exhibition 2024”, presso il Palazzo delle Esposizioni a Roma. World Press Photo 2024 presenta in anteprima nazionale le foto vincitrici del prestigioso contest di fotogiornalismo che dal 1955 premia ogni anno i migliori fotografi professionisti contribuendo a costruire la storia del giornalismo visivo mondiale.

  • Mercoledì 15 Maggio, nell’Aula Magna del Civico Liceo Linguistico e ITE “A. Manzoni” di Milano, si è svolta la premiazione del concorso SEMI AL FUTURO, una competizione video sui temi dei diritti umani e della sostenibilità ambientale. Il concorso, pensato per tutte le scuole secondarie di secondo grado, prevedeva che le classi lavorassero ad un progetto, affrontando il tema da un punto di vista pluridisciplinare, costruendo un elaborato audiovisivo, poi oggetto di valutazione.

  • Venerdì 17 maggio dalle ore 11.30 alle 13.00, presso la SIOI di Piazza di S. Marco 51, a Roma, si terrà una conversazione con Christin Pfeiffer, Senior Consultant della “UN Strategic Foresight Community of Practice-UNESCO”, sul tema “Verso il Patto delle Nazioni Unite per il Futuro: l’esperienza dell’UNESCO nella sensibilizzazione al futuro”.

  • La SIOI, in collaborazione con il MAECI, seleziona per l’anno 2024/2025 due giovani, una ragazza e un ragazzo, per la posizione di “Italian United Nations Youth Delegate”. Un’opportunità unica per dei giovani che vogliono avere un ruolo attivo e farsi portavoce delle istanze giovanili a livello internazionale e nazionale, nell’ambito di un Programma delle Nazioni Unite (UNYDP).

  • Le Tre Ghinee Aps ha presentato il progetto “DiverCity – Un Altro Genere di Accoglienza ”, che nasce con l’obiettivo principale di promuovere l’integrazione sociale e civica delle giovani persone rifugiate e richiedenti asilo in Europa, incoraggiando la loro partecipazione attiva nella vita comunitaria. Il progetto prevede lo svolgimento di una serie di attività che coinvolgano direttamente i giovani rifugiati e richiedenti asilo, nonché altri attori nell’ambito dell’accoglienza.

  • Si è tenuta a Roma, in questi giorni, presso il Maeci, la prima riunione del Gruppo G7 Roma/Lyon sotto Presidenza italiana. Il dipartimento della Pubblica Sicurezza ha l’alta responsabilità di presiedere tale foro, congiuntamente con il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. L’agenda dei lavori si è concentrata sulle specifiche priorità del programma di Presidenza italiana in materia di sicurezza.

  • L’Università degli Studi Roma Tre ha deciso di intitolare 12 aule dell’Ateneo a vittime innocenti delle mafie, nel contesto dell’iniziativa “Roma Tre contro le mafie“. Il progetto riflette valori essenziali come la lotta contro ogni forma di criminalità, l’impegno per la giustizia sociale e per la promozione all’interno e all’esterno dell’Università delle competenze di cittadinanza.

  • Il diplomatico, figura di spicco internazionale, si è spento domenica 10 marzo 2024, all’età di 75 anni.
    Oggi, 11 aprile, alle 17:30, la Sezione di ROMA dell’Associazione Lagunari Truppe Anfibie (A.L.T.A.), organizzerà una Santa Messa nella Basilica di Santa Maria in Trastevere in cui verranno ricordati Giandomenico Picco e il Capitano Massimo Ficuciello, caduto tragicamente a Nassyria nel novembre 2003.

  • L’Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) e l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (AIEA) ospitano congiuntamente una tavola rotonda sulle tecniche analitiche nucleari innovative ai fini di prevenzione e controllo del crimine. L’evento è programmato per il 30 novembre 2023, dalle 14:00 alle 16:00 presso il Vienna International Centre.

  • Il 22 Novembre, alle ore 10 presso Aula Magna Istat in Via Cesare Balbo, 14 a Roma, l’Istat organizza, con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio, un incontro per presentare, valutare e analizzare i dati raccolti sugli interventi di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne in Italia.

  • Si è conclusa la terza sessione della serie di formazione pilota globale sull’innovazione dell’IA responsabile nelle forze dell’ordine. Il webinar, intitolato “An Introduction to the Toolkit for Responsible Artificial Intelligence Innovation in Law Enforcement”, si è svolto il 13 novembre 2023 ed è stato organizzato congiuntamente da UNICRI, INTERPOL e CEPOL.