contraffazione

Nella puntata di sabato 11 maggio 2024 di “Today”, il programma di Tv2000 che approfondisce tematiche di grande attualità con un focus specifico sugli scenari internazionali, si è parlato degli affari e dei segreti dell’industria del falso. Per offrire un contributo all’analisi del fenomeno, era presente in studio Marco Musumeci, Coordinatore del programma sulla contraffazione e il crimine dell’UNICRI.

Presso il Campus ONU a Torino da novembre 2020 a luglio 2021, l’UNICRI e UPEACE organizzano una nuova edizione del Master sui crimini transnazionali e la giustizia.

“Tutti noi dobbiamo fare la nostra parte e sconfiggere insieme questa minaccia,” ha ricordato il Segretario-Generale dell’ONU António Guterres, invitando altresì tutti i paesi a interromper ogni ostilità.

L’ Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) e l’Università della Pace organizzano una nuova edizione del Master in Diritto (Master of Laws, LL.M.) sui crimini transnazionali e la giustizia che si terrà presso il Campus ONU di Torino.

Come nasce l’idea di creare un museo sulla contraffazione? Fausto Zuccarelli: Il museo non è ancora stato realizzato , tuttavia qualche anno fa è nata l’idea di un museo del vero e del falso, che è stata successivamente approvata dall’Unione industriali di Napoli.

Il 14 giugno a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico, in occasione della Settimana Anticontraffazione, si è tenuta la conferenza dal titolo “Contro la contraffazione: la risposta nazionale e locale.”