libera

Il Report è stato realizzato grazie all’impegno e alla passione di oltre 100 volontari e volontarie, che hanno partecipato a un percorso di formazione e di confronto finalizzato sui comuni di tutt’Italia. L’analisi ha necessitato di due fasi di monitoraggio: la prima ha portato a individuare, su 1100 comuni totali, 504 comuni che pubblicavano già l’elenco; agli altri è stata inviata la domanda di accesso civico, ed è stato richiesto di renedere noti o aggiornare gli elenchi; la seconda fase ha interessato tutti i comuni che hanno risposto alla domanda di accesso civico semplice.

L’Università degli Studi Roma Tre ha deciso di intitolare 12 aule dell’Ateneo a vittime innocenti delle mafie, nel contesto dell’iniziativa “Roma Tre contro le mafie“. Il progetto riflette valori essenziali come la lotta contro ogni forma di criminalità, l’impegno per la giustizia sociale e per la promozione all’interno e all’esterno dell’Università delle competenze di cittadinanza.

Si svolgerà da mercoledì 18 settembre a sabato 21 settembre 2019 la Scuola nazionale Common 2019, organizzata dal Gruppo Abele col supporto di Libera e Master in Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione.