Scuola invernale sui crimini ambientali Roma, 12-16 dicembre 2016

La conoscenza e l’analisi delle dinamiche connesse ai reati contro l’ambiente sono sempre più centrali nelle politiche nazionali e internazionali in ragione della natura e dell’incidenza di queste fattispecie criminose che mettono a rischio la popolazione e gli ecosistemi.

Al fine di promuovere una maggiore conoscenza di questi fenomeni l’UNICRI,  in collaborazione con la Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI), organizza la Scuola invernale sui crimini ambientali che si terrà a Roma presso la SIOI dal 12 al 16 Dicembre 2016.

Durante i 5 giorni di corso intensivo, gli studenti avranno la possibilità di esaminare nel dettaglio le caratteristiche dei reati ambientali, il coinvolgimento del crimine organizzato in tale fenomeno, il quadro giuridico globale e il sistema di prevenzione e contrasto previsto dagli organi internazionali. Il corso si incentra inoltre sul rapporto tra i crimini ambientali e violazioni dei diritti umani.

Queste tematiche saranno approfondite attraverso lezioni teoriche, esercizi pratici e tavole rotonde, che vedranno il coinvolgimento di studiosi e accademici di alto livello provenienti dai principali atenei e istituti di ricerca nonché da rappresentanti delle Nazioni Unite e di altre organizzazioni internazionali.

Termine per la presentazione delle domande di partecipazione è il 2 dicembre 2016

Per informazioni più dettagliate si prega di visitare il seguente link:

Environmental Crimes Winter School

e/o di contattare la Segreteria:  email: schools@unicri.it (indicare “Environmental Crimes” come oggetto del messaggio)

Tel.: (+39) 06 6789907