jens-johnsson-121807

Relazione dell’UNICRI alla Commissione Jo Cox della Camera dei Deputati sull’intolleranza, la xenofobia, il razzismo e i fenomeni di odio presieduta dalla Presidente Boldrini

Roma, 9 marzo 2017. L’Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) è intervenuto all’audizione della Commissione Jo Cox per presentare le sue attività  e discutere le buone prassi in tema di prevenzione e lotta alla discriminazione contro i gruppi vulnerabili, con speciale riferimento ai crimini d’odio e all’incitamento all’odio su Internet.

La Commissione Jo Cox è stata fondata nel 2016 dalla Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini con l’obiettivo di contrastare la xenofobia, il razzismo e l’incitamento all’odio avvalendosi anche del supporto dei rappresentanti di governo, organizzazioni internazionali, istituti di ricerca e rinomati esperti in materia.

L’UNICRI, in collaborazione con attori regionali, nazionali e internazionali, ha sviluppato molte iniziative per fronteggiare i crimini e l’incitamento all’odio. Nel corso dell’incontro presso la Commissione, l’Istituto ha condiviso i risultati del suo approccio multidisciplinare nel prevenire, reprimere e ridurre l’impatto di queste tipologie di crimine attraverso azioni incentrate sulle vittime, attività di sensibilizzazione, formazione specialistica e sviluppo di nuove tecnologie per promuovere la denuncia dei crimini d’odio.

 

Crediti fotografici: Jens Johnsson