Master in Diritto sui crimini transnazionali e la giustizia

L’ Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) e l’Università della Pace organizzano la seconda edizione del Master in Diritto (Master of Laws, LL.M.) sui crimini transnazionali e la giustizia che si terrà presso il Campus ONU di Torino, da novembre 2018 a luglio 2019.Il Master è pensato per giovani laureati e professionisti che intendono specializzarsi in diritto umanitario internazionale; diritto penale internazionale; diritto internazionale in materia di diritti umani; diritto internazionale, pace e conflitti; crimini transnazionali e giustizia transizionale.

A seconda del profilo dei partecipanti, il programma del Master è il percorso ideale per intraprendere una carriera nel settore giudiziario e politico a livello nazionale e internazionale. Il Master promuove lo sviluppo approfondito di capacità e conoscenze anche per proseguire la carriera accademica.

Partecipando a lezioni, seminari specialistici ed esercitazioni pratiche, gli studenti acquisiranno:

  • una conoscenza approfondita degli aspetti teorici e pratici delle indagini e delle sentenze relative ai crimini internazionali e alle violazioni dei diritti umani;
  • la comprensione del funzionamento dei tribunali penali internazionali, delle corti speciali e ibride e della loro influenza sulle corti nazionali;
  • familiarità con i principi dello stato di diritto e una conoscenza approfondita dei processi interdisciplinari e dei meccanismi della giustizia transizionale e della riforma della giustizia in situazioni di post-conflitto e nei paesi in fase di transizione;
  • una comprensione unica delle politiche e gli strumenti delle Nazioni Unite, dell’operato di altre organizzazioni internazionali nel campo della prevenzione del crimine e della persecuzione di crimini trasnazionali tra i quali la corruzione, la contraffazione, i crimini contro l’ambiente, la tratta di migranti e il traffico di esseri umani, e il terrorismo.

Il percorso di studio del Master è suddiviso in tre fasi:

  1. Apprendimento a distanza (26 novembre 2018 – 13 gennaio 2019): gli studenti avranno accesso alla piattaforma online del LL.M. Programma, sul quale saranno coinvolti in letture, lavori di gruppo e altre attività interattive con il supporto di un tutor. Gli studenti dovranno anche svolgere studi autonomi. Al termine di questa fase, è previsto un esame.
  2. Fase residenziale (30 gennaio 2019-31 maggio 2019): comprende lezioni teoriche, seminari ed esercitazioni pratiche, tra cui workshop, simulazioni, visite di studio, simulazioni di processi penali e altre attività organizzate in cooperazione con organizzazioni internazionali, ONG, istituti di ricerca ed entità appartenenti al Sistema ONU. Il gruppo internazionale di studenti selezionati parteciperà alle lezioni sia di mattina che di pomeriggio (impegno a tempo pieno per 6 ore al giorno / 4-5 giorni a settimana) presso il Campus delle Nazioni Unite.
  3. Fase di ricerca (3 giugno 2019 – 30 giugno 2019, la discussione della tesi laurea si svolgerà il 12 luglio 2019): gli studenti produrranno un documento di ricerca su un argomento a loro scelta relativo alle tematiche del programma. L’attività di ricerca non comporta l’obbligo di permanenza a Torino. È invece obbligatoria la presenza alla cerimonia di conferimento dei diplomi che si terrà il 12 luglio 2019 a Torino.

 

Le lezioni si terranno in lingua inglese.

Temine per la presentazione delle domande: 16 settembre 2018

 

Per maggiori informazioni: