Ministero degli Affari Esteri
Direzione Generale del Personale
Ufficio V

CONCORSO INDETTO DAL SEGRETARIATO DELLE NAZIONI UNITE PER FUNZIONARI DI LIVELLO INIZIALE (P1/P2) RISERVATO A CITTADINI ITALIANI.

Il Ministero degli Affari Esteri rende noto che il Segretariato delle Nazioni Unite, in collaborazione con il Governo italiano, ha bandito un concorso per l’assunzione di funzionari di livello iniziale (P1/P2) nei seguenti settori: Economia, Finanza, Programmazione Informatica, Affari Legali, Biblioteca e Statistica.

Il concorso è riservato a cittadini italiani nati dal 1^ gennaio 1971 incluso, in possesso di diploma di laurea in materie direttamente attinenti ai sei settori professionali. Il concorso comprende due prove scritte (General Paper e Specialized Paper) ed una prova orale: le due prove scritte si svolgeranno a Roma, Nairobi, Addis Abeba, Beirut, Bangkok, Ginevra, Vienna, Santiago e New York, nei giorni 6 e 7 febbraio 2003.

Per la partecipazione al concorso è richiesta un’ottima conoscenza di una delle due lingue di lavoro del Segretariato (inglese o francese); la conoscenza di una seconda lingua ufficiale dell’ONU (arabo, cinese, russo e spagnolo) costituirà un vantaggio.

Il bando integrale del concorso è reperibile sul seguente sito:
http://www.un.org/Depts/OHRM/examin/exam.htm (in inglese)
http://www.un.org/french/Depts/OHRM/examin/fexam.htm (in francese)

Per la presentazione delle domande i candidati sono invitati a leggere attentamente e seguire tutte le istruzioni contenute nei link delle procedure di candidatura nei quali sono contenuti il formulario di candidatura, l’indirizzo di posta elettronica nonché il numero di fax dove inviare le domande di partecipazione:
APPLICATION PROCEDURE
DEPOT DES CANDIDATURES

 

Si ricorda che le domande devono pervenire — preferibilmente via e-mail — entro e non oltre il 20 settembre 2002 a:

UNITED NATIONS
C/0 Receiving Unit, 3-B-20
2003ncre, Room S-2575E
Examinations and test Section

OHRM
New York, NY 10017, U.S.A.
e-mail:
OHRM-NCE2003@un.org
Fax. N. 001212-9633683

Le domande possono in alternativa essere inviate per posta o per fax.