ASPETTANDO VOCI SCOMODE – COME IL GIORNALISMO RACCONTA LA GUERRA

Torino, mercoledì 30 maggio 2018, dalle ore 14.30 alle 18.30 al Circolo della Stampa, Palazzo Ceriana Mayneri in Corso Stati Uniti 27, “Come il giornalismo racconta la guerra”, nella rassegn a Aspettando Voci Scomode.

Nei teatri di guerra anche i giornalisti sono sotto assedio, e con essi la libertà di espressione e la democrazia. In questo contesto, come cambiano il ruolo, la responsabilità e la narrazione dei reporter?

Ne parlano:

Marco Imarisio, inviato del Corriere della Sera

Philippe Rochot, giornalista e fotoreporter

Introducono:

Rosita Ferrato, presidente del Caffè dei Giornalisti

Alberto Sinigaglia, presidente Ordine dei giornalisti del Piemonte

Stefano Tallia, segretario dell’Associazione Stampa Subalpina

Modera:

Eri Garuti, giornalista RAI

L’incontro è valido per l’obbligo formativo dei giornalisti e la partecipazione assegna 4 crediti. Iscrizioni su Piattaforma Sigef.

ISCRIVITI

Se non sei un giornalista e desideri iscriverti, invia una mail con nome e cognome a: eventi@caffedeigiornalisti.it